Lo stato dell’arte della riforma del III Settore

La Riforma del III Settore è nata alla fine della passata legislatura, ora siamo all’inizio della XVIII^ siamo in una situazione particolare perchè è cambiata anche la composizione di maggioranza del Parlamento italiano, il suo iter non è stato completato, infatti il decreto correttivo sul servizio civile universale è passato in Conferenza Stato-Regioni ed ora andrà all’esame delle prossime commissioni parlamentari che potranno dare un parere comunque non vincolante, dopo di che tornerà in Consiglio dei ministri per il via libera definitivo.

Al fine di garantire una corretta informazione la Fitel Lazio inizia a mettere a disposizione di tutti gli interessati notizie utili per seguire questa vicenda.

LEGGI  Lo stato dell’arte della riforma

FONTE: http://www.vita.it