Affiliazione

Modalità di Affiliazione 2019

L’affiliazione alla FITEL Lazio prevede due modalità:

  1. SEMPLICE: può interessare i Cral e le Associazioni che NON fanno attività commerciali
  • consegna di un certificato di affiliazione alla Fitel, che garantisce diverse opportunità;
  • certificazione per la convenzione SIAE;
  • copertura assicurativa Unipol dei gruppi dirigenti per responsabilità civile verso terzi per l’importo  di €. 1.500.000,00;
  • concessione per la gestione diretta di pagine, sul sito www.fitel-lazio.it;
  • assistenza per l’inserimento dati per il tesseramento dei soci e stampa delle tessere;
  • inserimento nella rete riservata Fitel Lazio;
  • consulenze gratuite commerciali – fiscali – contabili.

COSTO €. 170,00

 

  1. CON LICENZE DI SOMMINISTRAZIONE:
  • certificazione Ministero Interni per la somministrazione di bevande, alcolici, superalcolici, mensa, spaccio per le attività promosse per i soci delle Associazioni;
  • consegna di un certificato di affiliazione alla Fitel, che garantisce diverse opportunità;
  • certificazione per la convenzione SIAE;
  • copertura assicurativa Unipol dei gruppi dirigenti per responsabilità civile verso terzi per l’importo  di €. 1.500.000,00;
  • concessione per la gestione diretta di pagine, sul sito www.fitel-lazio.it;
  • assistenza per l’inserimento dati per il tesseramento dei soci e stampa delle tessere;
  • inserimento nella rete riservata Fitel Lazio;
  • consulenze gratuite commerciali – fiscali – contabili.

COSTO €. 370,00

 

Per entrambe le modalità di affiliazioni COPERTURA delle spese legali fino ad €. 7.000,00.

L’affiliazione rende obbligatorio l’acquisto  da parte dei CRAL/ASSOCIAZIONI di tessere FITeL per i  propri associati,  frequentatori e aggregati (l. 383).

 

Modalità di Tesseramento 2019

(esclusivamente per i Circoli che si affiliano)

TESSERA CON ASSICURAZIONE €. 8,50

Il socio possessore di Tessera con assicurazione Fitel è automaticamente assicurato da Unipol Assicurazioni per tutte le attività ricreative organizzate dai Cral o dai Circoli ricreativi Territoriali (compreso gli infortuni in itinere e gli allenamenti individuali) con i seguenti massimali:
  • €. 30.000,00 in caso di morte dell’assicurato
  • . 30.000,00 in caso di invalidità permanente (con franchigia del 5%)
  • €. 2.500,00 per spese sanitarie sostenute in seguito ad infortunio (con franchigia del 10% e un minimo non indennizzabile di €. 100,00)

Le garanzie previste (sintesi)

  • Invalidità permanente, senza alcuna franchigia per un grado di invalidità superiore al 15%;
  • Spese sanitarie per infortunio, comprese quelle sostenute presso Istituti di Cura con o senza intervento chirurgico. In caso di ricovero saranno rimborsate le rette di degenza.
  • Per tutti gli incidenti che si verificassero all’estero, la garanzia rimane valida anche per le spese sostenute in ambulatori medici privati o punti di pronto soccorso non annessi ad Istituti di Cura. Inoltre restano comprese le spese per il trasporto in ambulanza. La polizza non rimborsa, le spese per le applicazioni di carattere estetico, per le cure odontoiatriche o per le protesi dentarie. In caso di ricovero le rette di degenza saranno pagate con esclusione delle spese voluttuarie quali bar, televisione, telefono.
  • Cure fisioterapiche prescritte dalla struttura sanitaria a seguito di ricovero o di pronto soccorso conseguente ad infortunio;
  • L’indennità per i figli minori aumenta del 100% se, a seguito di un infortunio rientrante nella copertura, si avesse la morte contestuale anche del coniuge dell’iscritto. La stessa garanzia è allargata ai figli maggiorenni portatori di invalidità permanente pari o superiore al 50%;
  • Responsabilità civile con un massimale assicurato di Euro 300.000,00 per i danni alle persone o alle cose con una franchigia di Euro 100,00.

La polizza non rimborsa, invece le spese per le applicazioni di carattere estetico, per le cure odontoiatriche o le protesi dentarie.

Indennità per figli minori aumentata del 100% se, a seguito di un infortunio rientrante nella copertura, si avesse la morte contestuale anche del coniuge dell’iscritto/a.

La stessa garanzia è allargata ai figli maggiorenni portatori di invalidità permanente pari al 50%.

Responsabilità civile con un massimale assicurato di €. 258.228,00 per danni alle persone o alle cose da parte del possessore della tessera verde con una franchigia di €.103,00.

Cosa fare in caso di sinistro

Le denunce di tutti i sinistri, ad eccezione dei sinistri di tutela legale, devono essere inoltrate al numero verde del Call Center SERTEL 800 117973.

La competenza della gestione dei sinistri spetta a Servizi di Liquidazione più vicini al luogo di residenza degli assicurati.

 

Per le altre Garanzie assicurative.

Tutti i possessori di Tessera FITeL, tramite convenzione con il proprio circolo, possono

usufruire delle copertura Assicurativa convenzionata con la UNIPOL.

Essa comprende:

  • Area efficienza: invalidità permanente da infortunio e malattia
  • Area salute: diaria da ricovero per infortuni e malattia, grandi interventi
  • Area figli e famiglia: infortuni dei figli, morte da infortuni del genitore
  • Area donna: maternità, interventi e chirurgia plastica

 

NOVITÀ SOMME ASSICURATE

Assicurazione prestata nei riguardi di ciascun Socio per i seguenti massimali:

  • € 30.000,00 (€ trentamila/00) in caso di Morte
  • € 30.000,00 (€ trentamila/00) in caso di Invalidità Permanente Totale
  • € 2.500,00 (€ duemilacinquecento/00) per Spese Sanitarie da infortunio.

 

INTEGRAZIONE SOMME ASSICURATE

Viene data facoltà ad ogni singolo Circolo di richiedere, per tutti i suoi Soci, l’elevazione delle somme assicurate di cui al precedente art. 3), con integrazione di ulteriori:

  • € 30.000,00 (euro trentamila/00) in caso di Invalidità Permanente Totale
  • € 2.500,00 (euro duemilacinquecento/00) per Spese Sanitarie da Infortunio.

Tale integrazione comporta un maggior premio per ogni socio di € 3,75 (€ tre/75).

 

FRANCHIGIA SULLA INVALIDITÀ PERMANENTE

A deroga delle Condizioni di Assicurazione non si fa luogo ad indennizzo per invalidità permanente quando questa sia di grado non superiore al 5% (cinque percento). Qualora

il grado di Invalidità accertato risulti superiore al 15% della Invalidità permanente Totale, l’indennizzo viene corrisposto senza deduzione di alcuna franchigia.

 

N.B. LE GARANZIE SONO A PRESCINDERE DALL’ETÀ.

Versione dei contenuti delle polizze su: www.fitel.it/documenti/assicurazioni.

 

 

Per maggiori informazioni rivolgersi Alla Segreteria di FITeL Lazio (Tl. 06 4827604)

 

TESSERA SENZA ASSICURAZIONE €. 3,50

La Tessera dà diritto ad usufruire di tutti i servizi promossi dalla FITeL attraverso la sua rete, ma non copre dai danni subiti durante le attività promosse sotto l’egida della Fitel.